Piacenza.press

Tutte le notizie su Piacenza e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Piacenza, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Sergio Leone. 30 anni dalla perdita del regista. Tra i suoi capolavori “Per un pugno di dollari”

Risale al 30 aprile del 1989 la perdita di Sergio Leone, il regista che con i suoi spaghetti western ha plasmato l’immaginario cinematografico dagli anni Sessanta in poi. Solo sette i film diretti dal regista, nel corso di 23 anni di carriera: “Il colosso di Rodi”, del 1961, seguito dalla cosiddetta ‘Trilogia del Dollaro’ composta da “Per un pugno di dollari” (1964), “Per qualche dollaro in più” (1965), e “Il buono, il brutto, il cattivo” (1966). Sono seguiti “C’era una volta il West” (1968), “Giù la testa” (1971) e “C’era una volta in America” (1984).


Nato a Roma nel 1929 e figlio del regista Roberto Roberti e dell’attrice Bice Waleran, il regista ci ha lasciati 70 anni dopo, a causa di un infarto, proprio mentre preparava il suo nuovo film, incentrato sul racconto dell’assedio di Leningrado. La sua fama ha iniziato a crescere negli anni successivi, fino a diventare internazionale e a colorare l’immaginario collettivo, con effetti visibili anche ai giorni nostri (non ultime le opere del regista Quentin Tarantino, che ha intitolato il suo ultimo film “C’era una volta a Hollywood).