Logistica, Murelli (Lega) “Servono interventi per sostenibilità, legalità e sicurezza”

1 settimana fa 50
DBR - Data Breach Registry Web tool

“Nei tempi moderni possiamo considerare la logistica non più come solo stoccaggio di merci, ma come parte finale della produzione, con fasi che vanno dall’assemblaggio, al controllo qualità, fino alla consegna ai centri della grande distribuzione e ai clienti finali. La cura per gli ambienti, la pulizia e l’attenzione ai dipendenti sono stati emblematici durante la mia visita al Polo Logistico di Castel San Giovanni e all’Interporto di Parma dove ho visitato alcuni siti aziendali tra cui uno di livello internazionale dedicato al controllo qualità e allo stoccaggio di abbigliamento”.

Così la deputata della Lega Elena Murelli, candidata nel collegio uninominale al Senato U01 che comprende le intere province di Piacenza, Parma e la parte settentrionale di Reggio-Emilia. “I poli logistici – prosegue – non devono essere visti solo come consumo di suolo, ma se costruiti e realizzati all’avanguardia, con gestione unitaria di manutenzione aree pubbliche (verde, antincendio, pulizie, viabilità, sicurezza) e senza oneri per la collettività con un’attenzione particolare al tema ambientale e all’innovazione, possono avere dei vantaggi. Sicuramente devono essere costruiti vicino a inf...

Leggi tutto questo Articolo

Logistica, Murelli (Lega) “Servono interventi per sostenibilità, legalità e sicurezza”