“Lo stato critico della sanità piacentina è anche colpa del centrodestra”

3 giorni fa 45
DBR - Data Breach Registry Web tool

“Il depotenziamento della sanità piacentina è conseguenza di scelte politiche collegate ad anni di tagli alla spesa sanitaria, di controriforme, di un piano socio sanitario che punta a una idea di aziendalizzazione che sempre più assomiglia a quanto sta succedendo in regioni come la Lombardia, il Veneto e la Liguria dove il centrodestra e la Lega sono al governo”. È quanto si legge in una nota stampa con cui il Coordinamento provinciale su salute e medicina territoriale risponde alla denuncia da parte dei consiglieri regionali Stragliati e Rancan (Lega) della situazione sanità a Castel San Giovanni.

LA NOTA STAMPA – A proposito delle recenti dichiarazioni alla stampa dei consiglieri regionali della Lega Valentina Stragliati e Matteo Rancan la Lega scopre l’acqua calda, ma dimentica che la pentola sul fuoco sono stati anche loro a mettercela. È bene ricordare che qu...

Leggi tutto questo Articolo

“Lo stato critico della sanità piacentina è anche colpa del centrodestra”