“La nascita della Seconda Repubblica” alla scuola di politica LabOra. Sabato ospiti Foti e Murelli

3 giorni fa 28
DBR - Data Breach Registry Web tool

Quarto appuntamento, lo scorso 21 gennaio nella location Antica Stazione di Grazzano Visconti, per la scuola di formazione politica dell’Associazione Labora, avviata dagli ex consiglieri comunali Stefano Frontini e Giovanni Botti. Relatore il professor Roberto Chiarini, docente di fama nazionale di Storia dei Partiti, che ha affrontato l’argomento della nascita della cosiddetta seconda Repubblica. La disamina di Chiarini ha illustrato come sia concettualmente errato parlare di seconda Repubblica, evidenziando piuttosto come il cambiamento del sistema elettorale abbia forse aggravato lo scollamento tra società e politica.

Le increspature del mare – da detto citando Braudel – non rappresentano i sommovimenti di medio e lungo periodo, così la storia politica da un lato come le leggi elettorali dall’altro devono saper analizzare e interpretare i mutamenti profondi della società, altrimenti si cade nella cronaca e non si costruisce un futuro né di governabilità, né di efficienza. Il dibattito nello specifico è partito dagli anni ’90 (Mani Pulite) ai giorni nostri, evidenziando ad esempio come in questi ultimi 30 anni vi siano state quattro riforme elettorali (contro una dei 50...

Leggi tutto questo Articolo

“La nascita della Seconda Repubblica” alla scuola di politica LabOra. Sabato ospiti Foti e Murelli