Gambarini (Noi Moderati): “Lo Stato salvi Villa Verdi”

1 settimana fa 42
DBR - Data Breach Registry Web tool

“Lo Stato salvi Villa Verdi”. Lo afferma Francesca Gambarini, candidata alla Camera per Noi Moderati (centrodestra) nel collegio di Piacenza, Parma e Reggio Emilia. “La dimora in cui ha vissuto Giuseppe Verdi è in vendita: lo Stato eserciti il diritto di prelazione e ne divenga proprietario, salvando l’inestimabile patrimonio custodito a Sant’Agata – scrive Gambarini in una nota -. E’ un dovere morale dello Stato impedire che Villa Verdi venga messa all’asta, un modo per rendere merito ad un uomo che ha reso grande l’Italia e il nostro territorio in particolare. Faremo immediatamente presente la questione al prossimo ministro della Cultura perchè si attivi in tal senso”.

“Il nostro Paese ha un potenziale turistico ineguagliabile. Noi ci impegneremo a incentivare il “turismo lento”, con il suo potenziale indotto in termini di valorizzazione delle tipicità e di sviluppo dei borghi e delle aree naturali. Le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia sono ricche di arte, storia, cultura, paesaggi mozzafiato che si abbinano ad una cucina tra le migliori al mondo. Il nostro potenziale turistico è enorme: sviluppiamolo”.


Leggi tutto questo Articolo

Gambarini (Noi Moderati): “Lo Stato salvi Villa Verdi”