Da Piacenza 180mila euro di farmaci e apparecchi medicali all’Ucraina grazie al Rotary

2 mesi fa 86
DBR - Data Breach Registry Web tool

Grazie ai Piacentini il Rotary ha fornito 180.000 € di farmaci e apparecchi medicali agli Ucraini

Il Gruppo Piacentino dei Rotary ha ufficialmente concluso in questi giorni il service “ We Cure Ucraina” cominciato nelle prime immediate ore successive allo scoppio della Guerra in Ucraina, il 24 febbraio scorso, e che in totale ha sviluppato un volume di donazioni raccolte pari a circa 180.000,00 € esclusivamente raccolti per fornire farmaci/medicinali e apparecchi medicali consegnati in Ucraina.

Il service è stato molto articolato e si è sviluppato in più canali.

Decisamente importante è stata la raccolta di farmaci svoltasi in tutto il territorio piacentino grazie a un accordo siglato tra Rotary, Federfarma e Croce Rossa.
I tantissimi cittadini che hanno avuto la sensibilità di contribuire a portare cure e sollievo agli Ucraini si sono potuti recare nelle farmacie associate Federfarma per acquistare prodotti farmaceutici ritirati man mano dalle farmacie da Croce Rossa Comitato di Piacenza e poi fatti recapitare in Ucraina con l’organizzazione Croce Rossa Nazionale e Internazionale.

Leggi tutto questo Articolo

Da Piacenza 180mila euro di farmaci e apparecchi medicali all’Ucraina grazie al Rotary