Bascherdeis a Vernasca, entra nel vivo il festival degli artisti di strada

4 giorni fa 49
DBR - Data Breach Registry Web tool

Dopo la serata inaugurale, il week end di Bascherdeis è già entrato nel vivo. Il 6 agosto il borgo di Vernasca si prepara a vivere un’intensa serata di spettacolo. Il festival organizzato da Appennino Cultura propone sabato decine di artisti di rilievo e  una ventina di postazioni di spettacolo, organizzato secondo due filoni: arti circensi e musica.

GLI ARTISTI – Il programma di sabato 6 agosto si apre alle 17 e fino a notte inoltrata vedrà avvicendarsi artisti di rilievo internazionale. Benoit Charpe, dalla Francia, è sicuramente uno dei più attesi: viene costantemente tormentato da una zanzara nei momenti più disparati della giornata e così ha inizio l’inseguimento del funambolo, un acrobata che in sella al suo fido monociclo cercherà di agguantare il sibilante insetto in una serie di numeri acrobatici. Particolarmente emozionante l’attesa per i DEKRU, pluripremiato quartetto di mimi ucraini: quattro figure vestite di nero e truccate di bianco entrano in una scena vuota e col solo uso del corpo evocano gli scenari più fantasiosi. Un allegro circo, una gara oli...

Leggi tutto questo Articolo

Bascherdeis a Vernasca, entra nel vivo il festival degli artisti di strada